Schede indice e altro ancora
Ideas become colors, become narrative paragraphs and maybe, eventually become a story...

Come utilizzare i tag per strutturare una sceneggiatura

Innanzitutto, cosa sono le schede indice? Bene, all'inizio del tuo processo creativo e in realtà per tutto il tempo, ti ritroverai a scrivere idee, concetti, attributi ai personaggi e molto altro. Agli albori della sceneggiatura e in effetti, oggigiorno, quelle idee venivano scritte su adesivi o etichette colorate e attaccate a un muro o sul ripiano di un tavolo per aiutare lo sceneggiatore a "manipolare" la storia, a fare brainstorming sul connessioni. Ovviamente, con la storia che diventa sempre più complessa, il numero di fogli aumenta e potrebbe diventare difficile tenere traccia di tutte le relazioni tra gli oggetti.
È utile?
Assolutamente! Ogni sceneggiatura nasce da piccoli concetti impilati insieme in modo armonioso. Questo è il motivo per cui oggi molte applicazioni software hanno cercato di integrare il concetto di schede nell'editor, per fornire, in un modo e un formato organizzato, un'idea disorganizzata... 🙂


In poche parole

I punti elenco riassumono più o meno cosa rappresentano le schede in una sceneggiatura:

  • Relazioni: come le trame si intersecano, come i personaggi reagiscono a determinati eventi. Cosa è connesso a cosa.
  • Brainstorming: delineare è per molti scrittori il modo per iniziare una sceneggiatura. Scambiare l'ordine delle scene, aggiungere tag, note, feedback.
  • Catena di eventi: a un certo punto del tuo processo creativo, dovrai fare un passo indietro verso una visione di livello superiore della tua storia. Cosa c'è nell'Atto #1? Ha senso la serie di eventi? È qui che probabilmente le Index Card sono davvero utili.
  • Puoi toccare con mano la tua storia: senza diventare troppo sentimentali qui, avere il potere di rimescolare la tua storia con la tua mano dà una bella sensazione e, soprattutto, la rende reale.


Facendo uno sforzo in più...

Scrivere su carta dà sicuramente la sensazione di creare qualcosa. Essere in grado di adattare la tua storia, manipolarla, è dove ogni scrittore ha iniziato e non deve scomparire. Ma viviamo in un'epoca in cui il tattile non è più un'esclusiva di carta e penna. Abbiamo telefoni con touch screen, tablet e computer sono molto più orientati ai gesti e cambiano ogni anno (se non ogni sei mesi).

Quindi abbiamo deciso di sfruttare al meglio la nostra tecnologia odierna implementando le Index Card in TwelvePoint in un modo nuovo e l'abbiamo chiamato: "Relazioni".

Una relazione in TwelvePoint è un gruppo di tag a cui puoi allegare: atti, scene, personaggi, luoghi e sequenze temporali. Un tag può essere una caratteristica di un personaggio come: "è sempre felice" o può assegnare un costo per una posizione o un oggetto di scena, ad esempio, l'affitto per questa posizione è di $ 100 al giorno. All the connections you create, are available in all the panels, and you can recall them at any moment. Quindi, se sei lì, a schermare il tuo schema, noterai che anche le informazioni sulle relazioni sono a tua disposizione. Quando scrivi un dialogo con un personaggio, vedi che c'è una relazione che ti dice che in un certo momento hai deciso che questo personaggio "è sempre felice", quindi scriverai il paragrafo di conseguenza.